S&P 500, INCOGNITA TRIPLO MASSIMO

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Corre verso i massimi storici lo S&P 500, ma prende corpo il triplo massimo. Banca IMI lancia un Express Plus per non rimanere con il classico cerino in mano.

Mentre le borse europee viaggiano a due velocità, con la borsa tedesca che si avvicina ai livelli pre crisi e quelle dei Piigs che stentano, i mercati americani sono ormai stabilmente sui massimi storici. Dopo i record del Dow Jones, ora è lo S&P 500 a trovarsi a una manciata di punti dai 1676,09 punti di ottobre 2008, sospinto soprattutto dai buoni dati che giungono dal mercato del lavoro. Tuttavia guardando un grafico del più rappresentativo indice statunitense, appare evidente anche la formazione di un triplo massimo che potrebbe respingere le quotazioni. Un’ipotesi che potrebbe essere avvalorata da un’economia che è ancora lontana dalla ripresa definitiva.

In questo contesto di indecisione potrebbe tornare utile il nuovo Express Plus legato all’indice S&P 500 che Banca IMI propone in collocamento fino al 10 aprile prossimo. Entrando subito nel dettaglio, questo certificato prevede una durata complessiva di tre anni al termine dei quali si godrà della protezione condizionata del capitale per ribassi dell’indice a stelle e strisce non superiori al 35%. Pertanto se il 6 aprile 2016 sarà stata rispettata tale condizione, si potrà contare sul rimborso dei 100 euro nominali a cui potrà aggiungersi un premio del 14,7% se lo stesso indice sarà almeno pari al livello strike. Qualora invece lo S&P 500 dovesse far registrare un valore inferiore alla barriera il rimborso verrà calcolato in funzione dell’effettiva performance realizzata al pari di un investimento diretto.

Tuttavia prima di giungere alla scadenza naturale dello strumento sono previste due tappe intermedie. La prima è fissata per il 14 aprile 2014, dove verrà erogata una cedola incondizionata, ossia qualsiasi sia il livello del sottostante, del 5% . A questa data non è previsto il rimborso anticipato che invece sarà possibile l’anno successivo, il 2 aprile2015. Inquesta occasione se l’indice S&P 500 sarà almeno pari al livello iniziale si attiverà l’opzione express che farà auto estinguere lo strumento con il rimborso di un totale di 107,35 euro.

Un certificato , quindi particolarmente indicato per chi crede in un andamento laterale o moderatamente ribassista del mercato. La cedola plus consente anche nello scenario intermedio, dove è previsto il rimborso del solo nominale a scadenza, di ottenere un minimo di rendimento. Per lo scenario migliore , compresa la suddetta cedola , il rendimento complessivo a scadenza è del 19,35% conseguibile anche con l’indice sugli stessi livelli di tre anni prima. Per chi ha un’ottica nettamente rialzista su questo mercato , va ricordato che questo rendimento è il massimo conseguibile con questo strumento

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia una risposta