CERTIFICATI A LEVA

ImmBC311

In questa categoria ACEPI rientrano i certificati che appartengono al segmento leverage e offrono un’esposizione più che proporzionale a variazioni di prezzo di un determinato sottostante consentendo di beneficiare, a seconda della tipologia, di rialzi oppure di ribassi dello stesso. Per questo motivo vengono utilizzati in alternativa ai classici future o ai CFD poiché non prevedono ...

Pubblicato in Speciale | Taggato | Lascia un commento

INTESA CON FORMULA MENSILE

ImmPT333

Ha pagato più del dovuto la crisi del settore bancario italiano, essendo ancora oggi una delle migliori banche a livello europeo, ma al primo segnale di rimbalzo ha saputo spingere sull’acceleratore lasciandosi alle spalle la soglia psicologica di 1,50 euro e riavvicinando quota 2 euro. Intesa Sanpaolo si conferma cosi uno dei titoli più interessanti ...

Pubblicato in Certificato della settimana | Lascia un commento

UN’OPV PER L’ESTATE 2016

ImmFNE316

Resterà in collocamento diretto in Borsa Italiana fino al 1 agosto il nuovo poker di certificati firmato da BNP Paribas per gli investitori che vogliano approfittare dei bassi livelli raggiunti da molti titoli e indici per iniziare a ricostruire un portafoglio che abbia anche caratteristiche protettive. La formula della sottoscrizione diretta in Borsa è ormai consolidata ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

CERTIFICATI A CAPITALE CONDIZIONATAMENTE PROTETTO

forza

In questa categoria ACEPI rientrano i certificati che prevedono a scadenza la protezione condizionata del capitale, ovvero il rimborso del capitale iniziale a una condizione generalmente corrispondente alla tenuta di un livello di prezzo definito “barriera”. Quest’ultima può essere di tipo continuo, ovvero barriera americana osservabile durante tutto l’arco della vita dello strumento, o discreta ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

BREXIT , E ORA?

euro2

Ogni crisi ha sempre avuto i suoi pesanti risvolti, duraturi o meno. Oggi il tema, inizialmente quasi sottostimato dai mercati, è certamente la Brexit e l’uscita dalla UE del Regno Unito rappresenta un elemento di assoluta novità. L’UE si scopre così come processo reversibile e questo implica incertezza e ovviamente speculazione che hanno causato pesanti ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

CERTIFICATI A CAPITALE NON PROTETTO

education

In questa categoria ACEPI rientrano i certificati che non prevedono alcuna forma di protezione del capitale a scadenza. I più noti sono i classici Benchmark, ovvero strumenti a semplice replica lineare del sottostante, che possono essere assimilabili agli Etf nella versione Open End che non prevede alcuna scadenza. Ci sono poi strutture che alla replica lineare ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

PIAZZA AFFARI POCO BRITISH, MA PREZZI GIÀ INCORPORANO IL PEGGIO (O QUASI)

banca centrale europea

Quanto realmente pesa il rischio Brexit per il mercato azionario italiano? Difficile quantificarlo anche perché ad oggi non si può sapere le effettive conseguenze politiche sull’intera architettura dell’Unione Europea in seguito all’uscita della Gran Bretagna. Andando a spulciare l’esposizione diretta delle società italiane in Gran Bretagna emerge che a livello pratico le principali società di Piazza Affari che generano più del 10% del fatturato in ...

Pubblicato in A che punto siamo | Taggato | Lascia un commento

IDEE DI INVESTIMENTO A BASSA VOLATILITA’

ImmCds273

I certificati Benchmark sono l’idea di investimento più semplice che si può trovare all’interno del segmento, essendo dei puri replicanti del sottostante senza alcuna opzione accessoria di protezione, bonus o cedola. Il loro principale vantaggio, rispetto ai più classici e noti ETF è dato dall’efficienza fiscale, che consente l’incrocio tra plus e minusvalenze generate anche ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

MERCATI GUARDANO OLTRE LA BREXIT, RISCHI POLITICI OLTREOCEANO

000011479533 - Usa - bandiera - america -

A poco più di un mese dall’appuntamento con le urne, i cittadini britannici appaiono sempre più propensi a schierarsi per una posizione conservativa ed evitare il salto nel buio di un’uscita dall’Unione Europea che almeno nel breve-medio termine porterebbe delle ricadute negative sull’economia d’oltremanica. Il rischio Brexit appare quindi decisamente meno concreto rispetto a solo poche ...

Pubblicato in A che punto siamo | Taggato | Lascia un commento

SEDEX: AL VIA IL NUOVO MODELLO DI MERCATO

ImmPT333

L’annuncio era stato dato in sordina in occasione della TradingOnline Expo dello scorso ottobre e oggi, a distanza di sei mesi e dopo una lunga serie di test, sembra sia giunto il momento per broker e investitori di adeguarsi al nuovo modello di mercato voluto da Borsa Italiana. Le modifiche sostanziali riguardano in maniera particolare il ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento