Leonteq: utili record nel primo semestre 2022

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Leonteq ha pubblicato solidi numeri di bilancio, con un nuovo balzo degli utili, in aumento del 59% rispetto al primo semestre del 2021 fino a raggiungere i 118 milioni di franchi svizzeri. Numeri positivi arrivano da tutti i principali indicatori di bilancio. È infatti in netta crescita anche il totale del reddito operativo con una crescita annua del 41%, arrivato a 289,2 milioni di franchi.

Per quanto riguarda la quotazione in borsa, l’utile per azione è aumentato del 60%, arrivando a 6,45 franchi svizzeri. La solidità di questi numeri ha permesso che la base di capitalizzazione sia stata rafforzata a 890,2 milioni, in aumento del 2% rispetto al valore di fine 2021 (873,6 milioni). Cresce anche il ROE, salito dal 22% (H1 2021) al 29%.

Spostandosi sulla strategia aziendale, spicca la recente partnership con Ixios Asset Management per la distribuzione esclusiva dei fondi UCITS Ixios.

Al tempo stesso Leonteq mira a crescere sotto vari aspetti. In primis sotto il profilo geografico, con un netto rafforzamento del team in Asia, ma anche mirando ad una clientela più ampia. Fra le news di questi giorni, infatti, troviamo anche il lancio di trust certificates conformi alla Shari’a, prodotti particolarmente richiesti soprattutto nell’area mediorientale. Possiamo poi ricordare un’ulteriore espansione dell’ecosistema di Leonteq con il lancio del primo prodotto emesso da VP Bank. Il tutto grazie all’utilizzo di un innovativo modello di emissione in white labelling, che conferma ancora una volta il ruolo di innovatore tecnologico nel settore finanziario di Leonteq.

Alla luce di questi numeri è pertanto decisamente positivo anche l’outlook. L’azienda ha spiegato in una nota che “si aspetta di continuare il percorso di crescita profittevole e di raggiungere risultati record di utile netto di gruppo per il 2022”, superando quindi i 155,7 milioni di franchi di profitto ottenuti lo scorso anno.

Nonostante lo scenario complesso registrato nei primi mesi del 2022, Leonteq ha saputo domare la volatilità dei mercati.  “I risultati mostrano la resilienza del nostro business ed i benefici derivanti dalla continua diversificazione dei flussi di entrate avvenuta negli ultimi anni” prosegue Leonteq nella nota “In linea con il nostro piano Growth Strategy 2026, rimaniamo concentrati su una ulteriore espansione dell’ecosistema di Leonteq per perseguire il nostro percorso di crescita sostenibile”.

I solidi numeri di bilancio si affiancano alle oltre mille emissioni negoziabili che gli investitori possono acquistare sul SeDex e sull’Euro TLX, i due mercati di riferimento di Borsa Italiana per questa tipologia di prodotti. Altri dettagli sono reperibili sul sito di Leonteq.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento