È uscito il Certificate Journal n.727

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

L’anno 2021 che ci stiamo lasciando alle spalle è stato un altro anno molto difficile e complicato per tutti. Proprio al termine di questo periodo l’Italia, da un po’ di anni vista come fanalino di coda delle grandi economie europee, si sta prendendo le sue rivincite. Il riconoscimento di quanto bene stia facendo il paese arriva dall’incoronazione a “Paese dell’anno” da parte dell’Economist.
Il merito è stato anche attribuito alla salita al colle di Mario Draghi, che in virtù della sua fama internazionale ha ridato credibilità al governo italiano e a tutto il tessuto economico del nostro paese, ma parte di questo va dato anche al popolo italiano che con l’88% di vaccinati ha reso il paese più forte contro il Covid 19. Quale migliore occasione per fare un focus anche sul mercato azionario del nostro paese che dopo anni di sottoperformance, ora si contende il podio dei mercati più performanti dell’anno. Tuttavia, nonostante il gran recupero di posizioni, la strada è ancora lunga e proprio per questo motivo abbiamo selezionato una serie di opportunità che consentono di puntare sulle società del nostro bel paese.
Mentre alcuni iniziano a guardare al nuovo anno, altri sono ancora alle prese con la gestione dello zainetto fiscale per non perdere le minusvalenze accumulate nel 2017 che il 31 dicembre saranno definitivamente perse. Tra le emissioni che consentono di approfittare dell’efficienza fiscale dei certificati e dotate del caratteristico Maxi Coupon, il premio più alto ancora da staccare, pari al 34%, è di un Phoenix Memory di SmartETN.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.727

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento