È uscito il Certificate Journal n.747

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Se in Italia il segmento dei certificati di investimento si concentra su strutture che prevedono flussi di premi periodici, in Germania, primo mercato europeo, la situazione è ben diversa. Infatti, dei quasi 400 mila certificati di investimento quotati, 170 mila sono Discount e 146 mila sono Bonus lasciando ben poco spazio alle altre strutture. Un approccio totalmente diverso, dove il certificato rappresenta l’alternativa all’investimento diretto del titolo con l’obiettivo di aggiungere asimmetria al proprio portafoglio. Un concetto che abbiamo voluto riprendere approfittando di una nuova emissione di Bonus Cap di BNP Paribas arrivata proprio a ridosso del recente picco di volatilità dei mercati che potrebbe tornare utile per sfruttare l’attuale contesto dei mercati azionari. Per gli amanti delle cedole e soprattutto di quelle Maxi, invece, il focus della settimana è su un Phoenix Memory su un basket tutto italiano che prevede due importanti premi iniziali che consentono di ottimizzare la gestione dello zainetto fiscale. Passando ai temi caldi, la notizia delle nozze tra Unicredit e Commerzbank, saltate per il conflitto in Ucraina, ha riacceso i riflettori sul settore bancario. Per chi volesse puntarci con un approccio più aggressivo il segmento dei Leverage Certificate mette a disposizione diverse soluzioni sia sull’Eurostoxx Banks che sul FTSE Mib Banks. Su questa tipologia di strumenti, in particolare, ricordiamo che lunedì si svolgerà il secondo dei tre webinar dedicati ai turbo realizzati da UniCredit con la collaborazione di Certificati e Derivati. Nei giorni successivi, si rinnoverà l’appuntamento con il Club Certificate e, per finire, da non perdere, per chi vuole approfondire la conoscenza del mondo dei certificati, la nuova sessione del Corso Avanzato Acepi.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.747

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento