Spectrum Markets: passi avanti per l’ecosistema di trading paneuropeo

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Spectrum Markets è il mercato paneuropeo dei certificati pensato per gli intermediari finanziari e per i loro clienti retail. Si tratta di una vera e propria Borsa, attiva 24 ore al giorno e 5 giorni a settimana, che consente ai clienti di vedere tutti i prezzi e volumi, per poter decidere quando investire nelle diverse condizioni di mercato e a qualsiasi ora del giorno.

Un susseguirsi di iniziative

Da inizio anno, l’MTF (Multilateral Trading Facility) con sede a Francoforte (Germania) ha annunciato diversi accordi significativi. Nell’ambito della connettività, le partnership chiave con SIA (ora parte di Nexi Group) e Euronext Securities Milan, il Central Securities Depository (CSD) in Italia. Inoltre, grazie alla presenza tra i partner di LIST, lo specialista di soluzioni di trading internazionale, i broker possono ora connettersi all’infrastruttura di trading ed esecuzione di Spectrum attraverso gli adattatori di connettività di LIST, invece di stabilire connessioni multiple e bilaterali. Nel primo trimestre, sono state annunciate importanti nuove adesioni a Spectrum. A febbraio, la sede di negoziazione ha accolto Intermonte, investment bank indipendente italiana e uno dei principali intermediari per gli investitori istituzionali italiani e internazionali, come membro diretto della Borsa, portando una nuova fonte significativa di volume di trading. A fine aprile, Spectrum ha ulteriormente rafforzato la sua presenza europea con l’adesione di un’altra delle principali investment bank indipendenti italiane. Si tratta di Equita, tra i leader nelle attività di market making e di specialist in Italia, che è diventata membro diretto della borsa di Spectrum.

Il commento di Nicky Maan, CEO di Spectrum Markets

“Questa partnership permetterà a Equita di ampliare l‘offerta e ai suoi clienti di beneficiare dell’accesso a Spectrum, offrendo così ulteriori strumenti per soddisfare la crescente domanda europea di certificati. I certificati quotati su Spectrum possono essere utilizzati dagli investitori in una serie di strategie, dalla leva all’hedging, oppure alla semplice ottimizzazione dell’esposizione di investimento, una soluzione di investimento ideata specificamente per gli investitori individuali”. Per quanto riguarda il futuro, ci sono nuovi progetti in cantiere per Spectrum. “Abbiamo avuto un inizio di 2022 di grande slancio, con un primo trimestre molto attivo, e stiamo raccogliendo i frutti delle solide basi poste nel tempo, costruendo sul nostro robusto e innovativo ecosistema di trading paneuropeo per incrementare l’accessibilità ed espandere la nostra rete di partner”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento