È uscito il Certificate Journal n.738

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Con la riunione di giovedì scorso la Banca Centrale americana ha dato il via alla manovra restrittiva attesa da tempo. In particolare, nella seduta del 16 marzo il governatore Jerome Powell, oltre ad annunciare il rialzo dei tassi di 25 punti base ha ipotizzato altri sei ritocchi verso l’alto del costo del denaro. Una manovra più che mai necessaria visto che l’inflazione è salita ai massimi degli ultimi 40 anni aprendo un gap rispetto ai tassi di interesse mai visto. Le borse, dopo una iniziale reazione negativa, hanno virato in positivo sulla prospettiva di un’economia del paese molto forte. Al momento reazioni fredde anche sul fronte dei cambi con il rapporto tra euro e dollaro stabile sulla soglia degli 1,1 dopo il minimo a circa 1,085 toccato lo scorso 6 marzo. Graficamente il greenback offre diversi spunti operativi che possono essere seguiti con l’ampia gamma di certificati a leva disponibili sul mercato italiano. Altro tema caldo del momento è Telecom Italia che ha riaperto il dossier dell’Opa KKR e in funzione di questo è lecito aspettarsi che le quotazioni del titolo della compagnia telefonica italiana, dopo aver aggiornato i minimi storici nella prima settimana di marzo, tornino ad essere movimentate. Per chi volesse sfruttare questo contesto con l’asimmetria offerta dai certificati di investimento abbiamo realizzato una piccola shortlist delle opportunità più interessanti. Per gli investitori più prudenti, alla ricerca di porti più tranquilli per il proprio portafoglio di investimenti, un’idea potrebbe invece arrivare da un Phoenix Memory di SmartETN scritto su un paniere di ETF che replicano i principali indici mondiali. Per finire, la settimana si aprirà con l’appuntamento con il Club Certificate mentre per mercoledì 23 marzo è in programma il webinar con WeBank. Ricordiamo anche che sono aperte le iscrizioni al corso Acepi “Come scegliere i certificati per un portafoglio efficiente” che si terrà il 30 e 31 marzo.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.738

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento