È uscito il Certificate Journal n.684

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

web537_300x350

I mercati finanziari ci riservano sempre delle sorprese e quello che finora non si era mai visto e neanche immaginato è diventato realtà. I RobinHooder e l’esercito dei WallstreetBets sul social Reddit hanno preso di mira i titoli più “shortati” del mercato in una guerra contro il sistema e le banche. Le performance stellari di titoli come Gamestop, AMC Express e nella settimana che si sta per chiudere di Nokia e American Airlines sono state frutto degli “short squeeze”. Un fenomeno che sta distogliendo l’attenzione dall’impennata di volatilità che potrebbe essere il primo segnale di allarme per il fine corsa, almeno per il momento, del trend rialzista dei mercati azionari.
Proprio in questi momenti è più difficile prendere posizione, ma se si considera il ritorno atteso da altri asset che non siano l’equity, la scelta appare obbligata. Quello che però può fare la differenza è l’approccio al mercato. Un attento stock picking o una selezione strumenti che possono offrire dei paracadute aggiuntivi rispetto all’esposizione diretta possono cambiare le sorti del proprio portafoglio. Questi sono i motivi settimana ci hanno portato a guardare a certificati di investimento che rispondono proprio a queste caratteristiche. In particolare, il certificato della settimana è un Cash Collect Memory emesso di recente da Vontobel scritto su di un basket di primarie compagnie assicurative europee, titoli notoriamente difensivi, che vanta livelli barriera fissati al di sotto dei minimi post pandemia. L’approfondimento è invece dedicato a una nuova gamma di Airbag Cash Collect di BNP Paribas che offrono l’opportunità di puntare anche su settori di particolare interesse in questo momento, come l’aereo e il tecnologico, con una struttura che offre un paracadute anche per gli scenari più negativi.
Per il segmento leverage siamo andati a guardare l’offerta per il Nikkei 225 che ha raggiunto i massimi toccati negli anni 90 e potrebbe offrire spunti operativi da sfruttare proprio con la leva. Tra gli appuntamenti salienti della settimana, da non perdere la sessione del corso di formazione avanzato Acepi che andrà in onda giovedì e venerdì prossimo.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.684

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento