Un Express che parla francese

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Un profilo di rischio rendimento interessante per il nuovo Express di Unicredit dedicato ai clienti Bancoposta

Dopo i buoni risultati ottenuti lo scorso anno dalle nove emissioni collocate, Banco Posta riapre i battenti per il 2014 con un nuovo certificato disponibile per i clienti del Tradingonline firmato da Unicredit Bank.

fne358La nuova emissione, sottoscrivibile fino al 18 febbraio, ha la classica struttura di tipo Express mentre per quanto riguarda la scelta del sottostante, questa è ricaduta su un paniere di titoli francesi quali Carrefour, Danone e L’Oreal. La selezione non appare casuale guardando agli ultimi collocamenti di Banco Posta, che sembrano avere una precisa logica di diversificazione geografica dopo le due precedenti emissioni rispettivamente scritte su un paniere di titoli tedeschi e elvetici. Entrando nel dettaglio del nuovo certificato, la durata complessiva dell’investimento è fissata in tre anni intervallati però da finestre di uscita anticipata programmate con cadenza semestrale, di cui la prima si aprirà l’8 settembre prossimo. In questa occasione, vista l’adozione della formula worst of, se il titolo con la performance minore verrà rilevato a un livello almeno pari a quello iniziale, che verrà fissato il 5 marzo prossimo, il certificato si auto estinguerà restituendo i 100 euro nominali maggiorati di un premio semestrale del 6,92%, ossia del 13,84% su base annua. In caso contrario l’investimento proseguirà verso la data successiva e con la stessa metodologia, e a parità di livello attivante, si proseguirà fino a quando non avverrà il rimborso anticipato o si giungerà alla scadenza fissata per l’1 marzo 2017.

In questa occasione le condizioni per ottenere il rimborso a premio sono più accessibili. Infatti, se tutti i titoli saranno a un livello almeno pari ai rispettivi livelli barriera, posti al 65% degli strike, il certificato restituirà i 100 euro nominali maggiorati di un coupon del 41,52% per un importo complessivo di 141,52 euro. In caso contrario, con anche solo un titolo al di sotto della soglia invalidante, il rimborso verrà calcolato in funzione del titolo con la performance minore e non potrà superare i 65 euro.

fne3582La scelta dei tre sottostanti francesi, con una correlazione prossima allo 0,5, ha consentito a Unicredit la costruzione di uno strumento dall’elevato rendimento, il 13,84% annuo, nonostante le opzioni autocallable semestrali. A compensare la manica larga del payoff è la barriera posta a una distanza del 35% dello strike, al cui mantenimento a scadenza è tuttavia associato il profilo di rimborso migliore, rappresentato dal nominale maggiorato della somma dei coupon semestrali anziché del solo nominale, come si è soliti osservare nelle proposte di tipo Express caratterizzate da tre scenari a scadenza.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento