È uscito il Certificate Journal n.755

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Uno degli aspetti fondamentali della vita è il timing; il momento giusto, o quello sbagliato, possono fare la differenza. Oggi dove il mondo si trova a fronteggiare una delle peggiori pandemie della storia, una guerra per molti aspetti mondiale, la crisi energetica, l’inflazione, la crisi economica e anche i cambiamenti climatici, non è sicuramente il momento giusto per assistere a una crisi di Governo.
Con le dimissioni di Mario Draghi l’Italia ha perso in poche ore la credibilità a livello internazionale conquistata in questi anni difficili. L’effetto sui mercati finanziari, e di conseguenza sulle tasche dei risparmiatori, è stata immediata e violenta: sono colati a picco i titoli bancari, ma non solo loro, e lo spread tra Btp e Bund è schizzato al di sopra dei 200 punti. Si uscirà anche da questa situazione, come abbiamo già visto in passato e presto, si spera, ci si dimenticherà di tutto.
Guardando avanti, il segmento dei certificati di investimento continua a crescere e ad evolversi. Da una parte gli emittenti storici incrementano la loro attività, con Banca Akros che ha avviato un programma di emissione in direct listing, e allo stesso tempo nuovi protagonisti si affacciano sul nostro mercato. Dopo il ritorno di Barclays e l’esordio di Marex, ora BBVA ha preparato il terreno per lo sbarco sul nostro mercato.
Per l’idea di investimento della settimana, visto il contesto, si è andati alla ricerca di soluzioni per diversificare su titoli oltre i nostri confini e su settori anticiclici: il risultato della scrematura sugli oltre 7000 certificati in quotazione, è un Cash Collect Memory sui titoli consumer staples, ovvero sui produttori di beni di prima necessità, che mette sul piatto della bilancia un rendimento potenziale del 12,65% annuo a fronte di una barriera distante il 32% dai livelli correnti. Mentre ci si avvicina al periodo delle vacanze, è ancora fitto il calendario degli appuntamenti da non perdere. La settimana si apre con uno speciale webinar che guarda oltre il mondo dei certificati e più in particolare alle criptovalute realizzato in collaborazione con Young Platform.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.755

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento