Certificati per entrare nel metaverso

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Vontobel lancia sul SeDeX tre nuovi Memory Cash Collect Express su basket di titoli

Il concetto di Metaverso è stato per la prima volta utilizzato da Neal Stephenson nel 1992, con il suo libro di fantascienza Snow Crash, ma ora è realtà. Il progetto è la realizzazione di mondi digitali in cui più persone possono interagire all’interno di un ambiente 3D. Il Metaverso rappresenterebbe quindi la “futura vita digitale dell’umanità”, il prossimo capitolo di internet.
Negli ultimi 20 anni, Internet ha infatti digitalizzato la comunicazione oltre ad aver cambiato la vita umana e nei prossimi decenni ci si aspetta che il metaverso digitalizzi il rapporto tra le persone e la società. Vontobel ha pensato di quotare sul segmento SeDeX di Borsa Italiana tre certificati Memory Cash Collect Express costruiti su basket con sottostanti appartenenti a diversi ambiti, dai social media, al gaming, ai software e hardware, ai servizi, per poter beneficiare di questo nuovo trend di investimento. Questi prodotti presentano una protezione condizionata del capitale (Classificazione ACEPI) con barriere a scadenza altamente protettive, fino al 50% del valore iniziale dei titoli che compongono il paniere.

I rendimenti potenziali annui sono tra il 10,80% e il 15,84% con premi a memoria mensili, cioè se in una qualsiasi data di valutazione precedente non si verifica la condizione di pagamento, il premio non va perso ma viene conservato in memoria e pagato nella successiva data in cui, invece, la condizione di pagamento si verifica. Inoltre, i certificati hanno possibilità di rimborso anticipato a partire dalla terza data di valutazione mensile, con un Livello Autocall posto al 95% del prezzo di riferimento iniziale. Un sistema che viene incontro all’investitore incre mentando le probabilità di restituzione del capitale nominale, oltre al premio del periodo ed agli eventuali premi in memoria. Passiamo ora ad analizzare i tre prodotti. Il primo è il Memory Cash Collect Express (ISIN DE000VX26GZ2) su un paniere formato da Meta, NVIDIA, Roblox e Sony. Lo strumento offre all’investitore una cedola mensile con effetto memoria pari a 1,30euro (15,60% p.a.). Per incassare il premio è sufficiente che alla data di valutazione mensile le azioni che compongono il basket valgano almeno quanto il livello barriera (50% dei rispettivi valori iniziali).

A meno che non si sia verificato il rimborso anticipato, il prodotto scade il 15 novembre 2023. Gli scenari a scadenza sono due: se i titoli del paniere sono pari o superiori alla barriera a scadenza, l’investitore riceve il valore nominale (100 euro), oltre al premio del periodo ed agli eventuali premi in memoria. I Se i sottostanti sono al di sotto della barriera a scadenza, l’investitore riceve un importo commisurato alla performance negativa del sottostante con la peggiore performance. Il secondo certificato, il Memory Cash Collect Express (ISIN DE000VX26G00) su un basket composto da Activision Blizzard, Electronic Arts, Fastly e Unity Software, paga un premio mensile con effetto memoria pari a 1,32 euro (15,84% p.a.). La barriera a premio e a scadenza è al 50%. L’ultima new entry della gamma di Vontobel è il Memory Cash Collect Express (ISIN DE000VX26GY5) su un basket composto da Adobe, Intel, Snap e Tencent. Per questo prodotto, il premio mensile con effett omemoria è più basso dei precedenti e pari a 0,90 euro (10,80% p.a.). Infine, tutti e tre i certificati sono dotati di opzione Quanto che li rende immuni dall’oscillazione del tasso di cambio tra l’euro e la valuta dei sottostanti.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento