È uscito il Certificate Journal n.667

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

E’ notizia dell’ultima ora. La BCE sembrerebbe intenzionata a rinnovare l’invito di non pagare dividendi e a non effettuare operazioni di buy back anche nel 2021. Anche se la decisione verrà presa solo nel quarto trimestre 2020 sulla base degli indicatori economici i mercati non hanno reagito bene alla notizia. Brutte nuove, quindi, per tutti quegli investitori, orfani delle cedole delle obbligazioni, che avevo riversato i loro risparmi sul mercato azionario da cassettisti facendo proprio i conti sui flussi generati dai dividendi.
In tal senso sta diventando sempre più complicato creare flussi di cassa periodici, anche accentando i rischi in conto capitale tipici del mercato azionario, ed è per questo che i certificati con cedola incondizionata stanno raccogliendo i favori degli investitori.
Proprio su questo filone sta puntando Goldman Sachs che nel mese di settembre ha rimpolpato la sua offerta di Fixed Cash Collect, portandola a un totale di 73, con 15 nuove emissioni che offrono diversi spunti di riflessione sia in tema di diversificazione che ovviamente di pianificazione dei flussi di cassa. Come sempre la scelta deve essere fatta sulla base del rischio a fronte del rendimento atteso e proprio su questo principio uno spunto interessante lo offre un Cash Collect Memory di BNP Paribas che nonostante sia legato a un basket di titoli equipesato, quindi sulla carta meno rischioso dei classici worst of, punta a un rendimento annuo a doppia cifra. Se invece lasciamo gli abiti da investitori e vestiamo quelli da trader, Enel graficamente è arrivata su livelli chiave che potrebbero offrire spunti operativi che si possono eventualmente sfruttare con l’ampia offerta di certificati a leva. Per chi vuole ritagliarsi delle sessioni formative, la settimana è densa di eventi. Si parte con i Webinar, con Leonteq lunedì e di Exane giovedì, mentre nel mezzo si svolgerà il corso on line di Acepi. La settimana poi si chiude venerdì con la rassegna di Investing Roma che prevede diversi appuntamenti dedicati ai certificati.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.667

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia una risposta