“COSI” PRONTI PER L’ITALIA

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

La minimizzazione del rischio emittente al centro di un incontro che si è svolto a Milano per la presentazione dei certificati collateralizzati COSI

 Il 14 febbraio si è svolto a Milano un incontro sul tema dei certificati di investimento collateralizzati COSI, una innovativa soluzione di investimento disponibile sulla piattaforma Scoach, il mercato gestito da SIX Swiss Exchange sulle piazze di Francoforte e Zurigo. L’incontro, destinato ad investitori qualificati, è stato organizzato da EFG Financial Products in collaborazione con lo studio legale Hogan Lovells e con SIX Swiss Exchange.

Il mercato dei certificati COSI è notevolmente sviluppato in Svizzera e Germania, piazze dove la sola EFG Financial Products ha emesso certificati COSI per oltre 1,7 miliardi di franchi svizzeri. Matthias Muller, di SIX Swiss Exchange, ha spiegato come COSI sia “il sistema più efficiente a disposizione di un investitore per la minimizzazione del rischio emittente, grazie all’alta qualità delle garanzie, al loro aggiornamento quotidiano e alla sovra-collateralizzazione richiesta. Il meccanismo è gestito da SIX in modo indipendente dagli emittenti e la reputazione di SIX ne garantisce l’efficacia”.

Andrea Gavazzoni, responsabile di EFG Financial Products per la distribuzione in Italia, ha illustrato le ragioni che portano gli investitori a scegliere prodotti COSI: “chi acquista un certificato di investimento tradizionale è interessato all’andamento del sottostante ma deve sopportare anche la volatilità aggiuntiva derivante dalla variazione del rischio di credito dell’emittente. Vedere COSI come una semplice tutela dal rischio di default è limitante. Sicuramente la garanzia in caso di fallimento è una protezione importante ma in realtà il principale beneficio di COSI è la neutralizzazione della volatilità e dello spread denaro/lettera nella componente bond dei certificati. In questo modo l’investitore può concentrarsi solo sul sottostante, sia in fase di scelta dell’emittente che lungo la vita del certificato.” Ancora Gavazzoni ha aggiunto che, “proprio per questo motivo in Svizzera i certificati COSI non sono confinati agli investitori Retail e Private ma sono molto apprezzati dagli Asset Manager. Questi ultimi ricercano prodotti liquidi e trasparenti in cui il risultato della strategia sia pienamente riflesso nei prezzi di mercato secondario, senza ulteriori componenti di rischio”.  L’auspicio è che “gestori e SIM Italiani si aprano maggiormente a questi strumenti. I certificati tradizionali possono avere una performance migliore in un’ottica buy and hold ma senza dubbio un certificato COSI offre dei vantaggi nella asset allocation tattica, consentendo prese di beneficio e stop loss senza rilevanti costi di transazione”.

Ad ospitare l’innovativa soluzione di investimento è Scoach. Andrè Buck ( Scoach) ha evidenziato le principali caratteristiche della piattaforma. “Scoach è il più grande mercato europeo per i Certificati di Investimento con oltre 35mila strumenti quotati. Per i soli certificati COSI nel 2011 il turnover è stato di quasi un miliardo di franchi svizzeri. La liquidità del mercato è per noi fondamentale ed è per questo che Scoach pubblica giornalmente l’indice QQM che sintetizza la liquidità di ogni strumento”. 

Nella fase conclusiva dell’incontro, gli avvocati Luciano Morello e Vito Vittore dello Studio Hogan Lovells hanno inquadrato gli aspetti legali connessi all’accesso degli intermediari italiani al mercato secondario svizzero e tedesco dei prodotti strutturati. 

In conclusione, è emerso dall’incontro che i certificati COSI rappresentano un’interessante novità per un mercato come quello italiano, finora caratterizzato da investitori e distributori piuttosto restii ad uscire dai confini nazionali, anche laddove gli investitori siano tutelati da normative armonizzate ed i mercati esteri siano spesso altrettanto, se non più , liquidi di quelli domestici. 

EFG Financial Products è la banca di investimento del Gruppo EFG International, una Private Bank elvetica che offre i propri servizi in 30 paesi del mondo. EFG International [Fitch A ; Moody’s A3] è quotata su SIX Swiss Exchange e attualmente gestisce oltre 80 miliardi di franchi svizzeri per conto della propria clientela.

All’interno del gruppo, tra le altre attività, EFG Financial Products si occupa dell’emissione di certificati di investimento su circa 10.000 sottostanti disponibili, con una particolare attenzione alla trasparenza e alla liquidità del mercato secondario. Le emissioni di EFG FP sono quotate su Scoach Zurich e Scoach Frankfurt, i più grandi e liquidi mercati in Europa per i certificati di investimento. EFG FP è leader nel mercato dei certificati collateralizzati COSI, con emissioni per oltre 1.8 miliardi di franchi svizzeri.

EFG FP opera in Italia tramite EFG Financial Products Europe Gmbh, con sede a Francoforte.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento