È uscito il Certificate Journal n.681

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

web537_300x350

Lasciato alle spalle il 2020, ma non ancora i problemi che questo si è portato dietro, dopo un iniziale passo falso, i mercati hanno ripreso di gran passo il trend rialzista. Era doveroso, in ogni caso, ripercorrere gli eventi di quanto successo in un anno che verrà ricordato nei libri di storia e per fare questo ci siamo avvalsi della collaborazione di Lorenzo Ippoliti, analista indipendente fondatore della Ippoliti&Partners. Da qui siamo ripartiti con una selezione di nuove idee di investimento per il nuovo anno con certificati interessanti per sottostanti, legati a particolari settori o tendenze del momento, che per caratteristiche con un’opportunità a breve termine. Lo stesso lo è il Phoenix Memory Maxi coupon su cui si sono accesi i nostri riflettori che ci offre nuovamente l’opportunità di come questa tipologia di certificati possano adattarsi a diverse strategie che non sia solo quella della gestione dello zainetto fiscale, e che anche dopo lo stacco del maxi premio iniziale meritano di essere messi sotto osservazione.
Per il segmento leverage siamo andati ad osservare tutti gli strumenti a leva disponibili sull’EuroStoxx 50, il benchmark europeo per eccellenza, che oltre ad essere utili per chi crede che il cammino al rialzo dei mercati azionari prosegua possono aiutare anche chi teme qualche storno e vuole iniziare a costruire delle coperture di portafoglio.
Con il nuovo anno riprende anche il ciclo di appuntamenti, per il momento sempre on line, di formazione e informazioni sul mondo dei certificati. In particolare, è on line sul sito Acepi il nuovo calendario dei corsi di formazione mentre il 22 gennaio andrà on line il primo webinar dell’anno con BNP Paribas.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.681

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento