Crescono i dubbi su agenda Trump, riforma fiscale vero banco di prova

000011479533 - Usa - bandiera - america -

La reazione dei mercati alla mancata abrogazione dell’Obamacare è stata alquanto composta nonostante il segnale arrivato dalla Camera statunitense non sia stato dei più rassicuranti. Trump ha deciso di togliere per il momento la cancellazione dell’Obamacare dalle proprie urgenze viste le divisioni all’intero del partito repubblicano. Ora il focus passerà sul fulcro dell’agenda Trump, ossia la riforma fiscale, che lo stesso Trump ha preannunciato come ...

Pubblicato in A che punto siamo | Lascia un commento

QUANDO IL BONUS INCONTRA L’ETF

Il più classico dei Bonus Cap con barriera osservata solo alla scadenza fa da sfondo al Certificato che questa settimana abbiamo deciso di analizzare. Il motivo del nostro interesse sta nel caratteristico settlement a scadenza che permette di risolvere uno degli aspetti maggiormente avversi a chi investe in certificati a protezione condizionata del capitale, ossia il vincolo temporale della scadenza che provoca , nello ...

Pubblicato in Certificato della settimana | Lascia un commento

Societe Generale in campo con i Leva 3 su singole azioni

2 soc gen

Societe Generale, leader del segmento dei certificati a leva fissa con una quota di mercato pari a 58% per controvalore e 74% in termini di contratti, quota i suoi primi certificati a leva ±3X su singoli titoli. A partire dal 21 febbraio saranno quotati sul SeDex 10 nuovi certificati targati Societe Generale, long e short, ...

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

COME INVESTIRE SULLA ROBOTICA

ImmBC311

E’ uno dei settori dell’ingegneria più promettente per il futuro e da oggi è anche un tema di investimento mediante un certificato quotato al Cert-X. Come funziona il nuovo Benchmark di Leonteq. Il primo a parlare di robotica è stato Isaac Asimov nel 1942 e da quel momento la fantascienza è divenuta realtà. Oggi la scienza interdisciplinare che si occupa della progettazione ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

ITALIA BATTE GERMANIA E FRANCIA SUL PIL, MA SU FUTURO PESA SPETTRO REFERENDUM

italia_mirino

3-2 ai supplementari. Con il sorprendente 0,3% del Pil nel terzo trimestre, per la prima volta dal lontano 2005 l’economia italiana fa meglio su base trimestrale sia di Germania e Francia (entrambe ferme a +0,2% t/t). Niente di spettacolare, sia chiaro, ma quanto basta per esultare nel breve senza però dimenticare le prossime ardue sfi de. ...

Pubblicato in Approfondimento | Lascia un commento

CON TRUMP CAMBIA LO SCENARIO PER FED & CO., YELLEN SOTTO ESAME

000011479533 - Usa - bandiera - america -

La vittoria di Donald Trump solleva numerosi interrogativi circa le prossime scelte della Federal Reserve, sia nel breve che nel lungo periodo, e anche le altre principali banche centrali potrebbero risultare costrette a correggere il tiro se nelle prossime settimane i mercati digeriranno male l’arrivo del nuovo inquilino alla casa Bianca. Per il momento la prima ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato , | Lascia un commento

SAIPEM: STRONG BUY PER IL 2017?

ImmFNE325

E’ tempo di trimestrali anche in Italia e i fari sono puntati nuovamente sul titolo Saipem, che ha reagito bruscamente al ribasso dopo l’annuncio dei conti e le svalutazioni di alcuni asset che hanno portato le perdite nei primi 9 mesi a quasi 2 miliardi di euro, da un utile di 54 milioni. Pesano in particolare ...

Pubblicato in Approfondimento | Taggato | Lascia un commento

CINQUINA IN OPV PER BNP PARIBAS

BNP

In un mercato sempre più in preda all’incertezza, date le imminenti elezioni americane e la consultazione referendaria in Italia, gli indici azionari sembrano volersi lasciare alle spalle i minimi degli ultimi mesi viaggiando sui massimi di periodo. Tuttavia la cautela è d’obbligo, se si considera che in fasi altamente volatili come queste è sufficiente una notizia ...

Pubblicato in Approfondimento | Lascia un commento

DECENNIO PERDUTO PER PIAZZA AFFARI, GLI EMERGENTI SI FANNO LARGO

ImmApp310

Magre soddisfazioni per chi negli ultimi due-tre decenni ha deciso di rimanere costantemente investito su azioni italiane. Piazza Affari, anche senza considerare i magri ritorni dell’ultimo anno (-19% il saldo 2016 del Ftse Mib), si segnala per una perdurante debolezza relativa rispetto a tutte le altre principali borse mondiali, che ha relegato il listino milanese ...

Pubblicato in A che punto siamo | Taggato | Lascia un commento

ECONOMIA TEDESCA MOSTRA I MUSCOLI, MA EFFETTO BREXIT ARRIVERÀ PRESTO

Edit331

L’ultima tornata di indicazioni macro ha portato una ventata di ottimismo sulla congiuntura dei principali Paesi dell’area euro con la produzione industriale di Germania (+3,3% m/m), Francia (+2,1%) e sorprendentemente anche Italia (+1,7%) in spolvero. Una forte spinta, soprattutto in Italia, è arrivata dal settore dell’auto, ma si tratta comunque di segnali di buon auspicio per ...

Pubblicato in A che punto siamo | Lascia un commento