E’ uscito il Certificate Journal n.630

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

È partito il conto alla rovescia per gli Italian Certificate Awards 2019 che si concluderanno con la premiazione del 5 dicembre. I giudici sono al lavoro per stilare la classifica definitiva dopo aver ricevuto dal pubblico la Top Selection, ovvero la lista dei più votati. Un altro countdown è partito ed è quello che ci separa dalla fine dell’anno e dalla possibilità di poter compensare le minusvalenze presenti nel proprio portafoglio generate nell’anno 2015. Il nuovo anno infatti le porterà via e per ovviare a questo problema siamo andati ad analizzare tutte le proposte “Maxi Coupon” negoziate sul mercato. Lo studio ha preso in esame i certificati guardandoli da diverse angolazioni, ovvero per l’entità del maxi premio alla correlazione tra i sottostanti, passando per la volatilità e il dividendo dei titoli del basket, fino al rendimento atteso a scadenza e alla protezione fornita dalla distanza dalle barriere. Una guida imperdibile per quanti siano rimasti attardati nel processo di recupero delle minus in scadenza e soprattutto per coloro che non intendono fermarsi alla generosità del primo premio e vogliono guardare oltre per non avere brutte sorprese. In tutto questo non possiamo non guardare ai mercati azionari che viaggiano a velocità diverse: Oltreoceano si continuano ad aggiornare i massimi mentre in Europa sembra mancare forza. Un contesto di incertezza che invita alla prudenza e in cui si distingue Exane che ha calato il classico Jolly, ossia un certificato a capitale protetto di un solo anno scritto su un paniere di azioni italiane che si dimostra perfetto per operazioni di consolidamento dei profitti. Per quanto riguarda il segmento leverage, riflettori puntati sull’offerta disponibile per investire su Telecom Italia che nei vari tentativi di avvicinamento alla soglia degli 0,6 euro finora è sempre stata respinta offrendo diversi spunti agli investitori più aggressivi. Per l’analisi dei certificati in collocamento siamo andati a guardare in casa Banca Generali per un nuovo Phoenix Memory su due big del listino italiano mentretra gli appuntamenti da ricordare, lunedì andrà in onda il webinar con Leonteq mentre poi l’attenzione sarà tutta per la serata degli Awards!

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.630

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia una risposta