E’ uscito il Certificate Journal n.570

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF


Trascorsa una settimana dalla prematura e tragisca scomparsa di Sergio Marchionne, FCA sembra avere perso smalto non riuscendo a risalire la china. Dai 20,20 euro di massimo toccati nei primi mesi dell’anno un’inesorabile discesa, culminata con il 15% di ribasso di mercoledì scorso, porta il bilancio a una flessione del 30%. Pertanto dopo aver visto la scorsa settimana l’offerta leverage per puntare sulla casa automobilistica, lo speciale approfondimento di questo numero è stato dedicato alle opportunità che si sono create sui certificati investment sia per approfittare del ridimensionamento delle quotazioni che per eventualmente recuperare più velocemente le perdite. Ad affondare il titolo nel mercoledì nero sono stati in particolare i conti trimestrali che anche nel corso della nuova ottava stanno influenzando pesantemente le quotazioni a tutte le latitudini. Dopo i tracolli di Facebook e Twitter, che hanno trascinato al ribasso l’intero comparto dei Faang, all’interno dei nostri confini sono stati fragorosi i tonfi di Ferrari, Enel e Intesa Sanpaolo, che il giorno prima della trimestrale ha messo a segno un rialzo speculativo superiore al 4% per poi perderlo il giorno successivo dopo la pubblicazione dei conti risultati sostanzialmente in linea con le attese. Veloci capovolgimenti di fronte che possono essere cavalcati con l’ampia gamma di certificati a leva, sia fissa che dinamica, quotati sul Sedex di Borsa italiana e illustrati nella rubrica dedicata a questo segmento. Il certificato della settimana è invece quello che si può definire un “High Yield” a stelle e strisce, ovvero un Phoenix scritto su un paniere composto da Alibaba, Amazon, Baidu, Netflix e Tesla, con quest’ultima reduce da una trimestrale che ha sorpreso gli analisti e un balzo del 10% nel pre-mercato, che offre un’appetitosa cedola mensile del 2,62% associata a una performance fin qui globalmente molto positiva dei sottostanti presi in esame. Si ricorda che Certificate Journal uscirà con il suo ultimo numero prima della pausa estiva, la prossima settimana.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.570

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
E’ uscito il Certificate Journal n.570, 9.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia una risposta