E’ uscito Certificate Journal n.555

  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF

Le tensioni in Siria del weekend scorso lasciavano presagire qualche segnale di nervosismo anche sui mercati finanziari. Ma come spesso accade ciò che si attende non avviene e così le principali borse hanno inanellato una serie di sedute positive con il nostro FTSE Mib che si è riportato a ridosso dei 24000 punti. Anche se la stagionalità non invita a prendere posizioni rialziste, la rottura di questa importante soglia potrebbe far scattare nuovamente i buy sul mercato italiano. Al contrario la tenuta potrebbe riportare le quotazioni velocemente verso i 21800/22000 punti , che sorreggono le quotazioni da settembre dello scorso anno. Come sempre il segmento dei certificati di investimento con la sua duttilità e flessibilità è capace di offrire soluzioni alternative all’investimento diretto sia con strutture consolidate che con interessanti novità. Questa settimana abbiamo messo in evidenza entrambi questi aspetti dedicando un ampio spazio a una nuova emissione di Bonus Cap che si distinguono dalle emissioni viste fino ad ora per la scelta dei sottostanti, ovvero una serie di mid cap quotate sulla borsa di Milano, tra cui figura anche il titolo Juventus, chiamato proprio sul finire della settimana alla delicata sfida ai vertici del campionato. Ed è una novità anche il nuovo Phoenix Domino Reverse che viene analizzato in profondità nella rubrica del certificato della settimana. Ancora mercato italiano protagonista nella sezione leverage che mette in evidenza tutte le opportunità per mettere brio alle oscillazioni di Eni, che sostenuta dalle quotazioni del petrolio, ha toccato i nuovi massimi degli ultimi due anni.

Se vuoi continuare a leggere l’articolo vai sul CJ n.555

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
E’ uscito Certificate Journal n.555, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia una risposta